Espressione : progetto di educazione all'audiovisivo


Con il contributo della Regione Lazio organizziamo questo progetto/corso di avvicinamento agli audiovisivi.

L’uso dell’audiovisivo come momento di prevenzione del disagio sociale, ma anche come momento di riscatto della proprio condizione a volte già compromessa: coinvolgere adolescenti in difficoltà se non già raggiunti da provvedimenti giudiziari per reati minori in un progetto di educazione all’espressione della propria identità.

I ragazzi vivono l’audiovisivo come una naturale forma di narrazione della propria quotidianità attraverso video storie pubblicate sui social network più comuni: educarli ad una corretta comunicazione, ad una maggior consapevolezza del mezzo audiovisivo e proporre loro anche dei percorsi professionali in grado di poterli riscattare dal loro presente. Gli insegneremo ad esprimere se stessi per andare alla fonte del loro disagio e poterne uscire. Individueremo 6 partecipanti per ogni sede, Roma e Latina, per un totale di 12 beneficiari del programma. I ragazzi verranno selezionati tra quelli segnalati all’autorità giudiziaria, dai servizi sociali, o raggiunti da provvedimenti emessi dal tribunale dei minori, o più semplicemente ospiti di centri diurni.

Sviluppare la propria capacità creativa significa sviluppare la propria personalità e fisicità, la stima in se stessi e la capacità di esprimersi, sciogliere i propri conflitti interiori, imparare ad esprimere i propri bisogni ed emozioni e dare forma alle proprie capacità. Creare e fare significano anche riqualificare e recuperare: il minore diventa protagonista attivo di un processo che restituisce al singolo e alla comunità pezzi di vita e di esperienze spesso taciute.


Gli interessati possono inviare una email a info@laboratorio8.it indicando i propri dati e numero telefonico per poter essere rapidamente ricontattati.

Verranno poi invitati ad un incontro online su piattaforma Google Meet al fine di ricevere le necessarie informazioni e venire valutati circa la possibilità di partecipare.


Le candidature vanno inviate entro e non oltre le 23.59 di MERCOLEDI' 23 Settembre 2020, faranno fede la data e l'orario di ricezione dell'email.